La FAD sincrona e asincrona

ERUDIO FORMAZIONE
erudio

La FAD sincrona consiste nell’apprendimento di un gruppo di partecipanti, guidato da un formatore/docente, che avviene nello stesso luogo e al medesimo momento (formazione on-line o a distanza) con un programma di lezioni stabilito e tempi di accesso richiesti. I metodi comuni di apprendimento per la FAD sincrona includono webinar e aule virtuali, videoconferenze, teleconferenze, chat dal vivo e lezioni in streaming dal vivo che devono essere visualizzate in tempo reale. Il vantaggio della formazione sincrona è la possibilità di interagire e chiedere chiarimenti.

La FAD asincrona consiste nello studio totalmente autonomo del materiale e-learning: videolezioni, podcast, testi, simulazioni, ecc.. L’apprendimento avviene principalmente secondo la pianificazione del discente. Non c’è una vera interazione con le altre persone. I metodi più comuni di apprendimento on-line asincrono possono includere moduli di lezione autoguidati, contenuti video preregistrati, biblioteche virtuali, appunti di lezione e forum di discussione on-line o piattaforme di social media”.

Le piattaforme e-learning ERUDIO garantisce il rilevamento delle presenze e fornisce specifici output (report) che possano tracciare in maniera univoca la presenza dei discenti e dei docenti e in particolare:

  1. consentono l’identificazione dei partecipanti, dei docenti e dei tutor in modo univoco e certo, attraverso una registrazione e assegnazione di un codice identificativo univoco. L’accesso alla piattaforma avviene tramite l’utilizzo di credenziali inviate tramite mail;
  2. produce un tracciato analitico e che riporta in maniera puntuale data, ore, minuti e secondi di tutti gli eventi di ingresso e uscita degli utenti, suddivisi in maniera tale da distinguere i ruoli (partecipanti, tutor, docenti) calcolando in automatico i totali delle ore di presenza durante l’arco dell’intera sessione formativa;
  3. garantisce agli organi ispettivi (revisori / incaricati) l’accesso in aula tramite apposite credenziali;
  4. garantisce che l’accesso in aula sia consentito solo ai soggetti identificati come al precedente punto;
  5. garantisce la collocazione fisica sul territorio italiano dei server della piattaforma;
  6. garantisce che le comunicazioni tra server e client avvengano su connessione sicura e crittografata;
  7. dispone delle funzionalità dettagliate nelle successive descrizioni di FAD sincrona e asincrona;
  8. permette all’agenzia formativa di personalizzare la documentazione con i propri dati, i riferimenti del Fondo (piano, progetto, titolo di corso)
  9. garantisce l’aggiornamento costante della piattaforma in termini di compliance;
    10.garantisce il rispetto della normativa in materia di sicurezza e privacy.

Per quanto attinente alle attività di FAD Sincrona, i criteri guida che caratterizzano la Piattaforme / Learning Management System adottati dall’azienda e/o dal soggetto erogatore della formazione si basano sulla tracciabilità di tutti gli attori coinvolti nello svolgimento delle attività formative e sulle funzionalità didattiche a supporto dei destinatari della formazione.

La piattaforma permette:

  • un collegamento audio/video tra docente e discente, con possibilità di interazione in entrambe le direzioni;
  • la condivisione dello schermo del docente con i discenti;
  • la condivisione e la conservazione/archiviazione dei supporti didattici (presentazioni power point, file audiovisivi, link);
  • la comunicazione tra gli utenti attraverso chat (collettiva e individuale);
  • la registrazione ed archiviazione della lezione;
  • la possibilità di acquisire degli “screenshot” dello schermo del docente/amministratore della piattaforma, in modo da dare la possibilità di fotografare l’aula collegata in tempo reale.

La piattaforma prevede la gestione degli accessi tramite registrazione individuale univoca alle sessioni formative (password di accesso al corso) oltre a fornire il tracciamento degli accessi e la loro permanenza in collegamento.

Il tracciato Report fornito dalla piattaforma/LMS ERUDIO contiene, le seguenti informazioni:
– il titolo del corso (comprensivo di Id Piano, Id Progetto e Id Edizione,);

per ogni discente:

  • nome e cognome;
  • codice fiscale;
  • email del discente;
  • orari di inizio e fine collegamento (login/logout) con calcolo della durata in ore, minuti e secondi.

Per quanto riguarda la FAD asincrona (fruizione individuale di contenuti formativi) valgono gli stessi criteri guida, salvo che – non configurandosi un collegamento sincrono con un docente – è sufficiente il tracciato della piattaforma per attestare la fruizione dei contenuti formativi e quindi la rendicontabilità del discente.

In questo caso il tracciamento ed il riconoscimento univoco dell’allievo sono, ovviamente, ancora più importanti. La piattaforma gestisce gli accessi tramite registrazione individuale e password che consentano la fruizione dei percorsi formativi preimpostati/autorizzati per ciascun allievo destinatario, permettendo il tracciamento degli accessi e la loro permanenza in collegamento.

Requisiti minimi che riporta il tracciato fornito dalla piattaforma:

  • il titolo del corso;
  • la riconducibilità all’Id Piano, id Progetto, id Edizione (es: A0120-0000, P15, ed.2);
  • per ogni discente:
    • nome e cognome;
    • codice fiscale;
    • email/cellulare del discente;
    • orari di inizio e fine collegamento con calcolo della durata in ore, minuti e secondi.

La piattaforma rispetta quanto previsto dal Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali 2016/679 (di seguito, anche solo “GDPR” o “Regolamento”) e dal D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196, c.d. Codice Privacy (come novellato dal D. Lgs. 10 agosto 2018, n. 101), il cui obiettivo è quello di proteggere i diritti e le libertà fondamentali delle persone fisiche, in particolare il diritto alla protezione dei dati personali.